La Regione Basilicata approva il piano di azione per gli acquisti pubblici ecologici

L’11 maggio i membri della giunta regionale della Basilicata in rappresentanza dei due dipartimenti: programmazione e finanza e Stazione Unica Appaltante hanno approvato con delibera di giunta il PARB per il triennio 2017- 2020.  Il piano fa parte degli strumenti previsti dal progetto GPPbest che ogni partner sta elaborando al fine di adottare, implementare e consolidare il GPP.

In particolare il PARB ha individuato i seguenti obiettivi specifici:

  1. Raggiungimento delle soglie di acquisti verdi da realizzare nell’ambito di ciascuna categoria merceologica individuata all’interno del Piano di Azione Nazionale per il GPP;
  2. Diffusione degli acquisti verdi (GPP) nell’intero territorio regionale.
  3. Implementazione di un sistema di monitoraggio

Il Piano promuove e implementa politiche e pratiche di GPP all’interno dell’Amministrazione regionale introducendo gli acquisti verdi nei Dipartimenti, agenzie regionali e diffondendo e incentivando il GPP negli Enti Locali, nelle società a prevalente capitale pubblico, AASS, Aziende Ospedaliere e Università, etc. Contiene obiettivi quantitativi per 17 categorie merceologiche e definisce una struttura organizzativa che si occuperà dell’attuazione di quanto indicato.