Le autorità pubbliche centrali rumene insieme per il GPP!

In Romania, il progetto GPPbest supporta il Ministero dell’Ambiente per attuare gli impegni GPP stabiliti dalla Legge nazionale 69/2016.

Attualmente, il Ministro sta preparando la pubblicazione della Guida GPP che comprende criteri ambientali minimi per sei categorie di prodotti e servizi, nonché modelli di gara standard. La guida è stata elaborata in collaborazione con l’Agenzia nazionale per gli appalti pubblici (ANAP).

All’inizio del 2018, il Ministero pubblicherà anche il Piano nazionale GPP che stabilirà obiettivi obbligatori e volontari pluriennali.

Diverse centrali di committenza subordinate al Ministero e/o con responsabilità dirette/indirette nell’area ambientale supportano il Ministero in questo processo, inserendo i criteri ambientali nelle gare espletate .

È il caso della Guardia Nazionale dell’Ambiente e dell’Autorità Nazionale di Meteorologia, insieme al Ministero stesso.

Le pratiche del GPP sono documentate attraverso interviste realizzate con i team che hanno realizzato gli appalti GPP e promossi nella sezione dedicata al GPP del Ministero (http://www.mmediu.ro/categorie/achizitii-publice-verzi/192), nonché su altri siti web nazionali.