Regione Lazio

Il Lazio si colloca sul versante medio-tirrenico del centro Italia e occupa una superficie di 17. 207 km², estendendosi dagli Appennini al mar Tirreno; è una regione a statuto ordinario di quasi 6 milioni di abitanti, distribuiti in 5 province e 378 comuni, seconda più popolosa d’Italia dopo la Lombardia.

La politica regionale per Green Public Procurement (GPP) è partita già nel 2006 con la DGR n. 321, che promuove gli acquisti verdi negli enti regionali che operano per la tutela dell’ambiente; nel 2009 la DGR 658, approva le linee guida per l’applicazione del GPP nel Sistema regionale; con la successiva DGR n. 222/2013, che dà l’avvio ad un Piano d’azione regionale per la sostenibilità ambientale dei consumi nel Lazio e per l’applicazione del GPP, la Regione Lazio ha formalizzato il suo orientamento in materia di “acquisti verdi”.

Il percorso programmatico della Regione Lazio ha individuato, in via prioritaria, nei Parchi e nelle Riserve Naturali regionali il fulcro per la realizzazione delle politiche di sostenibilità e il luogo per la prima sperimentazione. Con il progetto GPPbest la Regione Lazio si allineerà alle direttive comunitarie e nazionali in materia di acquisti pubblici verdi, portando l’amministrazione a rendere operativo un Piano di Azione Regionale per il GPP e gli strumenti normativi ed operativi necessari per l’adozione di bandi e capitolati redatti secondo criteri ambientali. Saranno, inoltre, realizzate azioni per il coinvolgimento degli altri enti pubblici sul territorio (enti locali, enti ed agenzie regionali) al fine della massima diffusione e condivisione dei principi legati al GPP.

A tal fine e allo scopo di garantire che il progetto GPPbest sia condiviso all’interno dell’amministrazione regionale e che gli obiettivi del Piano di Azione Regionale siano definiti in maniera coerente con le esigenze e con le strategie dei diversi assessorati e dipartimenti, è stato costituito un gruppo di lavoro interdirezionale.

Il gruppo di lavoro parteciperà alla redazione e gestione del Piano di Azione Regionale ed avrà anche il compito di coordinare le azioni di comunicazione con gli altri enti pubblici sul territorio. Il gruppo di lavoro sarà, inoltre, coinvolto nelle iniziative per il trasferimento di conoscenze e nello scambio di buone pratiche previste nel corso del progetto, quindi nell’arco dei complessivi 30 mesi a partire dallo scorso ottobre.

Regione Lazio Help Desk

La Regione Lazio ha attivato il servizio di Help Desk, che risponde all’indirizzo di posta elettronica gppbest@regione.lazio.it, per fornire il supporto necessario alle amministrazioni del Lazio (enti locali, enti ed agenzie regionali) che intendano procedere alla effettuazione di bandi e capitolati secondo criteri ambientali. Il servizio si propone come base e supporto per il corretto perseguimento degli obiettivi previsti dalla strategia europea e nazionale e dall’obbligatorietà in Italia di inserire i CRITERI AMBIENTALI MINIMI negli appalti:

  • per il 100% del valore delle gare d’appalto che incidono sugli obiettivi dei gas che alterano il clima e sull’uso efficiente delle risorse;
  • per il 50% del valore delle gare d’appalto per tutte le altre categorie di forniture e affidamenti.

http://www.regione.lazio.it/